Europa

Asia

Singapore (48 ETFs)
Hong Kong (35 ETFs)

America

United States (58 ETFs)

Africa

Sudafrica (5 ETFs)
db X-trackers

db X-trackers ETFs – Deutsche Bank Exchange Traded Funds (ETF)

Gli Exchange Traded Funds (ETF) db x-trackers sono una soluzione di investimento offerta da Deutsche Bank AG. Gli Exchange Traded Funds (ETF) db x-trackers sono fondi di investimento passivo che hanno l'obiettivo di replicare un indice sottostante di riferimento. Questi strumenti combinano i vantaggi offerti dalle azioni e dei fondi comuni in un unico prodotto. Gli Exchange Traded Funds (ETF) db x-trackers possono essere negoziati esattamente come le azioni sui mercati di Borsa ed offrono trasparenza, bassi costi e una replica efficiente degli indici. Gli Exchange Traded Funds (ETF) db x-trackers sono costituiti come fondi UCITS compliant domiciliati in Lussemburgo.

db x-trackers è stato lanciato nel gennaio 2007 ed è tra i cinque maggiori ETF provider al mondo e tra i primi tre in Europa*.

db x-trackers offre una vasta gamma di ETF che coprono un ampio insieme di mercati e di classi d’investimento. db x-trackers si è distinto inoltre per la capacità di innovazione lanciando il primo ETF su indici del mercato monetario, il primo sul mercato del credito, e i primi ETF su valute ed hedge fund.

Gli ETF db x-trackers coprono attualmente le seguenti asset classes:

  • Azionari (long/short),
  • Obbligazionari (long/short),
  • Credito (long/short),
  • Mercato Monetario,
  • Valute,
  • Materie prime,
  • Alternative asset classes (Volatilità, Hedge Funds, Inflation Swap)

Gli Exchange Traded Funds (ETF) db x-trackers sono quotati nei principali mercati in tutta Europa e in Asia:

  • Milano - Borsa Italiana
  • Francoforte - Xetra
  • Parigi - Euronext
  • Londra – London Stock Exchange
  • Zurigo - SIX Swiss Exchange
  • Stoccolma - Nasdaq OMX
  • Scambio Madrid Stock - BME
  • Singapore - SGX-ST
  • Hong Kong Stock Exchange

e sono supportati da molteplici market maker differenti.


* Fonte: Blackrock ETF Landscape - Industry Review 2010